Ti trovi in:

Demografici » Carta d'identità Elettronica (CIE) » Dal 1° ottobre sarà attivo il rilascio della carta d'identità elettronica (CIE)

Dal 1° ottobre sarà attivo il rilascio della carta d'identità elettronica (CIE)

di Venerdì, 28 Settembre 2018
Immagine decorativa

Si comunica che dal 1 ottobre 2018 sarà attivo il rilascio della carta di identità elettronica. Il rilascio avverrà previo appuntamento telefonico al numero 0465 620500.

Le precedenti carte d'identità cartacee rimangono valide fino alla normale data di scadenza.

TEMPI DI ATTESA:

L'operazione di raccolta dei dati viene effettuata presso l’ufficio Anagrafe, ha una durata di circa 20 minuti e il rilascio del documento NON È IMMEDIATO. La consegna del  nuovo documento avviene entro 6 giorni lavorativi, a cura del Ministero dell'interno, che lo spedirà all'indirizzo comunicato dal richiedente. Nell'attesa di ricevere il documento digitale, verrà rilasciata una ricevuta cartacea, che sarà valida come documento di riconoscimento, (art. 1, comma 1, lett. c. DPR n. 445/2000).

 COSTI:

La carta d’identità elettronica ha un costo di euro 22,00 sia per il primo rilascio che per il rinnovo che dovrà avvenire in scadenza del vecchio documento o nei 180 giorni precedenti.

COSA SERVE PER IL RILASCIO:

  • presentarsi personalmente con la vecchia carta di identità o altro documento di riconoscimento valido (es: patente, passaporto, porto d'armi). Nel caso si sia sprovvisti di un documento valido ci si deve presentare con 2 testimoni;
  • la tessera sanitaria/codice fiscale;
  • riconsegnare la vecchia carta d'identità anche se deteriorata. In caso di smarrimento/furto della carta di identità è necessario presentarsi con la copia della denuncia di smarrimento/furto e muniti di un documento valido al riconoscimento (es: patente, passaporto, porto d'armi, oppure accompagnati da 2 testimoni).
  • 1 foto: la foto deve essere a colori, perfettamente a fuoco, con sfondo chiaro e uniforme di larghezza 35-40 mm ed effettuata da meno di 6 mesi. Gli occhi devono essere aperti e chiaramente visibili senza capelli sul viso. Nel caso si portino gli occhiali, le lenti devono essere trasparenti e la montatura deve essere leggera e non deve coprire gli occhi. La foto deve avere un contrasto e una luminosità appropriate in modo che siano ben definite le caratteristiche del viso utilizzate in fase di riconoscimento. I copricapo non sono consentiti fatta eccezione per ragioni di natura religiosa, ma le caratteristiche del viso del soggetto dal mento alla fronte ed entrambi i lati del viso devono essere mostrati chiaramente.

Esempi delle foto riportati nell'allegato avviso in PDF

Inoltre in base al relativo caso:

➢  cittadini ITALIANI MINORENNI: la carta d’identità, per i cittadini italiani, può essere rilasciata valida per l’espatrio, previa autorizzazione di entrambi genitori/tutori che dovranno presentarsi presso gli uffici comunali oppure compilare l’atto di assenso e dichiarare la mancanza delle relative cause ostative all’espatrio. Nel caso dell’utilizzo del modello sopra descritto si invita a contattare gli uffici comunali. Se la carta d’identità non è richiesta per l’espatrio è sufficiente che il/la minore si presenti con la carta d’identità scaduta, accompagnato/a da uno dei genitori/tutori. I minori di età inferiore a 12 anni sono esenti dall’obbligo di firma e rilevamento delle impronte digitali.

➢  cittadini STRANIERI MAGGIORENNI: esibire il titolo di soggiorno in corso di validità;

➢  cittadini STRANIERI MINORENNI: essere accompagnati da almeno un genitore ed esibire il titolo di soggiorno in corso di validità.

LA CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA VIENE RILASCIATA ESCLUSIVAMENTE NEI CASI IN CUI:

  • la persona residente ha un disallineamento, non risolvibile in tempi brevi, dei dati fra anagrafe comunale, tributaria e INA (Indice Nazionale delle Anagrafi);
  • la persona presenta documentata urgenza, come previsto dalla legge.
  • la persona è iscritta all’AIRE;
  • la persona non è residenti nel comune;

 

Il rilascio della carta d’identità cartacea avviene presentandosi personalmente con il documento scaduto/in scadenza e con tre fotografie formato tessera recenti e ha un costo di euro 5,00.

 

DONAZIONE ORGANI SOLO PER I MAGGIORI DI ANNI 18: al momento del rinnovo della carta d’identità è possibile, se lo si desidera, esprimere anche il consenso o il diniego a donare gli organi e/o tessuti. Non esistono limiti di età per esprimere la propria volontà.

Classificazione dell'informazione