Vai menu di sezione

Incontri in dialogo con la genitorialità promossi dal Comune di Borgo Chiese

L'amministrazione presenta due serate  di incontro in dialogo con la genitorialità

Martedì 29.10.2019 ore 20.30 presso la sala consiliare del Comune di Borgo Chiese - abitato di Condino 
"Regole. Uno sguardo ai confini della presenza educativa" con relatrice la dott.ssa Eleonora Pedron

L’incontro vuole sollecitare la riflessione e l’analisi delle prassi educative delle adulte e degli adulti educanti: insegnanti, educatrici/educatori, madri e padri, concentrandosi sulla questione delle regole.

Si considererà non solo la loro funzione ordinatrice della relazione educativa, ma anche la loro funzione di confine nella relazione educativa: un confine solido ma non rigido che consente all’adulto/a di trasmettere sicurezza della sua presenza e di infondere sicurezza nell’educanda/o. Si riprenderà in questo senso anche il discorso sulla fiducia e sull’autorità che vedono, nelle regole, uno dei loro elementi fondanti. La riflessione si soffermerà, quindi, sull’uso delle regole nei tempi e negli spazi educativi, sulla questione della coerenza e su quella, solo apparentemente contraria, dell’“eccezione alla regola”.
Si solleciterà infine il coinvolgimento delle persone presenti con le loro esperienze, per l’analisi di situazioni concrete alla luce delle tematiche proposte.

Martedì 05.11.2019 ore 20.30 presso la sala consiliare del Comune di Borgo Chiese - abitato di Condino 
"La vergogna: caratteristiche ed implicazioni di un'emozione scomoda" con relatore il dott. Fabrizio Botto

Sentirsi nudi, piccoli e sopraffatti dal desiderio di scomparire o fuggire. La vergogna è stata definita come l’emozione dell’autoconsapevolezza (M. Lewis, 1992): un sentimento profondamente interpersonale che ha a che fare con i confini del proprio mondo interno e con il confronto tra sè e gli altri.
Cos’è la vergogna? Quale funzione psicologica e sociale svolge? Quale rapporto intrattiene con l’esposizione mediatica della nostra era dei social network? Come si può elaborare – ed insegnare ai più piccoli a farlo - l’esperienza della vergogna?
L’incontro vuole fornire alcune risposte a queste domande e sollecitare nei partecipanti riflessioni in merito alla propria esperienza personale su questo tema. L’argomento verrà affrontato sia in maniera teorica che nelle sue declinazioni più concrete all’interno dei contesti quotidiani ed educativi.

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Venerdì, 04 Ottobre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio